PROTAGONISTI E’ morta la poetessa Alda Merini

Era considerata la più grande in Italia. Una vita segnata dalla malattia mentale

E’ morta a Milano la poetessa Alda Merini. Aveva 78 anni. Era considerata la più grande poetessa italiana vivente. Proveniva da una famiglia milanese poco abbiente (not very wealthy), e ha continuato a vivere nell’indigenza (poverty), anche dopo essere diventata famosa. Da giovane ha sofferto di una malattia mentale che l’ha portata a trascorrere molti anni in una clinica psichiatrica (mental hospital). Ma ha avuto anche momenti felici nella sua vita, come la nascita (birth) dei quattro figli, i numerosi amici e la notorietà da anziana (old age). Importanti personalità (figures) italiane hanno espresso il loro cordoglio (sorrow) per la sua morte: come Napolitano, il presidente della Repubblica. Le esequie (funeral) si sono tenute nel Duomo di Milano alla presenza del sindaco (mayor), Letizia Moratti e di molte persone importanti e comuni. La Repubblica.

Sul sito Alda Merini si possono trovare foto, notizie e poesie, come questa, intitolata “La poesia”:Sono
molto
irrequieta
quando
mi legano
allo spazio.

Leave a Reply