Studenti in piazza dentro ai sacchi della spazzatura

Studenti e insegnanti romani hanno protestato contro i tagli (cuts) al budget proposti nella riforma della scuola del ministro Mariastella Gelmini. Sono scesi in piazza dentro ai sacchi neri della spazzatura. Tutti immobili per dire “no alla distruzione della scuola pubblica”. Da viale Trastevere al Colosseo genitori, insegnanti e studenti si sono infilati in sacchi della spazzatura perchè, dicono, la “riforma butta via integrazione, diritto allo studio, qualità dell’istruzione”. Corriere della Sera.

Uso della lingua

Scendere in piazza: manifestare o dimostrare contro qualcosa.
Es. Gli studenti scendono in piazza contro (against) la nuova legge (law)  sulla scuola.

Leave a Reply