A Ferrara la prima Festa del libro ebraico

La prima Festa del libro Ebraico in Italia si svolgerà a Ferrara dal 17 al 21 aprile all’interno dell’ex Convento di San Paolo con una mostra di libri antichi e moderni, e una libreria piena di libri ebraici. Saranno ospiti scrittori, giornalisti e intellettuali che in incontri, dibattiti e tavole rotonde discuteranno di tematiche legate alla cultura ebraica. La Festa renderà un omaggio particolare al grande scrittore contemporaneo Giorgio Bassani che amò e fece conoscere meglio di tutti con i suoi romanzi, la vita della sua città e della sua comunità ebraica durante gli anni del fascismo, delle leggi razziali, della Shoah. Ci saranno inoltre concerti, proiezioni di film, itinerari turistici e camminate per far conoscere i luoghi ebraici della città. Questa manifestazione culturale è stata voluta e organizzata dal Presidente del MEIS (Museo Nazionale dell’Ebraismo e della Shoah), il professore Riccardo Calimani che in un’intervista sul Corriere della Sera spiega le ragioni che l’hanno spinto a organizzare questo evento.

Leave a Reply