Adesso il libro sale sul taxi

 Dal I° maggio parte a Roma un’iniziativa davvero originale, i taxi si trasformano in piccole librerie viaggianti. L’idea si chiama “Attenzione, libro a bordo”, e permetterà ai clienti che prendono un taxi di sfogliare e leggere libri di varia natura durante il tempo del percorso. Per questo esperimento pilota saranno utilizzate trenta vetture della Cooperativa Samarcanda.  I clienti potranno trovare sul taxi diversi tipi di pubblicazioni, inchieste, saggi, romanzi e se poi vorranno comprare i libri potranno usufruire di un coupon di sconto sull’acquisto in libreria. Nella libreria itinerante ci saranno libri di autori esordienti ma anche classici. Il primo testo che girerà sugli scaffali dei taxi romani sarà “Malitalia” di due giornalisti, Enrico Fierro e Laura Aprati. Malitalia e’ un libro-documentario che descrive  storie di mafia quotidiana e di persone che con coraggio mettono il proprio lavoro al servizio della legalità. Repubblica

Leave a Reply