In bici a Pompei

Sui lastricati di Pompei, dove duemila anni fa scarrozzavano i cocchi dei patrizi, adesso pedalano i turisti. È l’ultima pensata del commissario straordinario Marcello Fiori. La prima pista ciclabile, di circa 5 km., è stata inaugurata ieri e va da Piazza Anfiteatro a Villa dei Misteri, lungo le mura perimetrali della città romana. Il noleggio della bicicletta, completa di casco, è incluso nel biglietto. Se preferite potete portarvi la vostra, tanto Pompei è diventata friendly, un angolo di Svizzera nel cuore di Gomorra: non c’è neppure bisogno di mettere il lucchetto. Nel corso della visita è possibile degustare vini tipici dell’area vesuviana, ma prima di rimontare in sella sarà bene sottoporsi all’alcol test. Riccardo Chiaberge, Il Sole 24Ore.

Leave a Reply