11 maggio, terremoto a Roma La “profezia” impazza nel web

Sono mesi che su internet impazza la profezia di  Raffaele Bendandi, autodidatta, morto nel 1979, che avrebbe predetto che l’11 maggio 2011 ci sarebbe stato un terremoto che avrebbe distrutto Roma. Vari giornali ne hanno parlato e ne parlano, e siccome la profezia del sisma è a poche ore di distanza, ci è sembrata una curiosità interessante da presentare.
Lo scorso aprile La Stampa scriveva:
“Gli scienziati bollano come una bufala questo appuntamento  ma sul Web è scattata, e non si ferma, la caccia alle informazioni e ferve un passa parola a dir poco preoccupato. Perché anche se Bendandi è definito da tutti uno pseudoscienziato, niente laurea, sismologo fai da te, c’è da dire che qualche previsione, a dire dei suoi fan, nella sua carriera l’ha azzeccata.  Il terremoto della Marsica, 3 gennaio 1915, undicesimo grado della scala Mercalli, trentamila morti e una città, Avezzano, dove solo tremila abitanti (su undicimila) poterono raccontarlo. Il terremoto di Senigallia del 2 gennaio 1924. E poi il Friuli, 6 maggio del 1976 ore 21.06, una scossa di magnitudo 6,5: quasi mille i morti e 45mila senza casa.”  La Stampa
Oggi, alla vigilia dell’ipotetica catastrofe, leggiamo sull’Unità: “Un sito come prova porta il fatto che domani la Camera dei deputati sarà chiusa. «Alimentando il dubbio che le alte sfere conoscono la verità e se la tengono per loro». Su Facebook tanti si chiedono allarmati: «Sarà vero?».
Il professor Mauro Dolce, responsabile dell’Ufficio Rischio Sismico e Vulcanico della Protezione Civile, dice che «Da giorni  i nostri centralini e le nostre caselle di posta elettronica sono intasate da richieste di chiarimenti sulla data di domani ma  sostiene Dolce  la probabilità che domani si verifichi il terremoto a Roma è uguale a quella di domani, dopodomani, tra un anno e tra cento anni».
L’Unità
Per vedere chi ha ragione non ci resta che aspettare poche ore. 

Uso della lingua

una bufala; un’espressione dialettale che significa errore colossale, madornale.
passa parola: tam tam, far girare una notizia.
fai da te: sinonimo di autodidatta.

Leave a Reply