Attimi di “Coming Out”.Vite sospese in un segreto

Coming out,cioè venire fuori dall’armadio, è il primo libro di Pupa Pippia, una scrittirice romana di quarant’anni ben portati”, come specifica lei stessa. Il libro raccoglie venticinque storie tra le centinaia che ha ascoltato negli anni da dietro il bancone del pub ‘gay friendly’ che gestiva al centro di Roma. Sono esperienze che hanno in comune la stessa cosa, tirare fuori la verità, chi in faccia, chi per sbaglio, con gentilezza, con speranza, con menefreghismo, con finto menefreghismo, o con disperazione. Pi ù che tirare fuori dall’armadio sarebbe meglio dire tirare fuori dalla pancia, dai muscoli di uno stomaco stretto per il dolore di un amore non corrisposto. Anche se si ha l’impressione che oggi sia più facile dichiarare di essere gay, il libro dimostra che in Italia non è sempre così. Alcune delle storie raccontate ci portano in piccoli paesi italiani dove l’omosessualità è ancora sconosciuta, nelle caserme, all’interno di un certo tipo di borghesia mentale.Ci mostra genitori che dicono”non avrei mai pensato sarebbe capitato a me” e quelli che chiedono “ma si può curare?”. Per i protagonisti dei racconti tirare fuori significa fare i conti con quei pregiudizi, con la vergogna che la diversità, ogni diversità, rischia di portarsi dietro.
Il libro non parla della vita di un omosessuale prima del coming out e nemmeno di quello che avverrà dopo, si concentra su un unico momento. Il momento della rivelazione del segreto, il momento della rinascita alla vita. Repubblica.it

Uso della lingua
anni ben portati: una persona che porta bene gli anni significa che non dimostra la sua eta’, o sembra piu’ giovane della sua eta’.

fare i conti: con qualcuno o qualcosa significa trovarsi ad affrontare un problema da risolvere, una persona o una cosa che rappresentano un ostacolo. Sinonimi: confrontarsi con, rapportarsi con
(to sqaue things up or to settle up with someone).


Leave a Reply